Welcome 2021 – Impariamo a cucire insieme

Benvenuta a te che ti sei imbattuta nel mio spazio dedicato al cucito, ai tessuti e alle mie passioni creative.

Mi chiamo Elisa, e voglio inziare l’anno con un blog per condividere con chi vorrebbe imparare a cucire, con chi sa già e vuole migliorare e scambiarsi idee e tecniche, e con tutte le creative che hanno voglia di leggere le mie annotazioni.

Il 2020 ce lo siamo lasciati alle spalle, è ora di scrivere nuove pagine, nuove idee e nuovi progetti:

… PRIMA DI COMINCIARE, DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE CHE …

capisco perfettamente la tua voglia di iniziare da subito a creare e vedere subito i risultati, MA, il cucito, come ogni cosa nella vita necessita il suo tempo, e se mi seguirai nel tempo, imparerarai sia le tecniche che le nozioni di base che ti aiuteranno a realizzare ogni modello o modificare i tuoi abiti, e saprai che prima di cucire, c’è tutto un lavoro (noiosissimo, ma necessario) per la preparazione del capo finito. Se fatto male, può compromettere la riuscita finale.

Lo so che ti aspettavi dei trucchi per saltare questo punto, e probabilmente come me, pensavi che sarebbe stato più divertente e meno laborioso, ma sappi che per tutto ci vuole la giusta preparazione, il suo tempo e, nel caso del cucito, vale il motto “scucendo, si impara….”, perchè solo chi non sbaglia, non ha mai provato davvero.

Mettiti comoda, prendi carta e matita, righello e… armati di tantissima pazienza!

PER COMINCIARE SERVE:

  • metro da sarto
  • matita
  • squadra 45 gradi
  • riga
  • fogli
  • PAZIENZA
  • COSTANZA
  • VOLONTA’

Quest’ultime 3, sono ancora più importanti del resto del materiale, perchè spesso, quando non si comincia subito a cucire, e le cose cominciano a farsi complicate, le persone cominciano a trovare scuse:

  • Non ho tempo
  • Non sono portata
  • Non è come mi aspettavo
  • E’ noioso

Allora sappi da subito che, cucire è :

  • precisione
  • un fatto di calcoli
  • un lavoro lento, ripetitivo e se sbagli un passo. devi ricominciare da capo, e se il tessuto è già tagliato… bhè bisogna ragionare su come salvare il salvabile, o modificarlo in qualcos’altro.

Se tutte le premesse non ti hanno ancora fatto cambiare idea, allora rimbocchiamoci le maniche e inIziamo con la base della base, e iniziamo a parlare di:

  • DRITTO FILO
  • TRAMA E ORDITO

… ma oggi, essendo il primo dell’anno, inizio solo con l’introduzione e da domani, si comincia per davvero. Ci stai ?

Buona giornata e buon anno !!

Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *