Base Corpetto

Lo sapevi che anche l’abito più sofisticato nasce da un corpetto base ?

Lo sapevi che per qualsiasi progetto di cucito della parte di sopra si parte sempre dal corpetto base, e in a seconda delle modifiche e delle vestibilià si sviluppano abiti, camicie, maglie e capispalla °?

La mia insegnante mi diceva sempre che per disegnare un modello, anche quello che a colpo d’occhio sembra complicato, l’importante è capire il modello e partire dal corpetto base.

Allora, oggi vediamo come disegnare il nostro corpetto.

Le misure da prendere in considerazione per disegnare il corpetto:

  • Circonferanza Torace ( quella che si prende sotto l’ascella)
  • Circonferenza Seno: (quella che si prende in considerazione al seno, detto anche “ Giretto”)
  • Lunghezza Vita Davanti ( LDV – La misura che va presa dal girocollo, passando per il seno fino alla vita )
  • Altezza Seno ( misura dal girocollo alla punta del seno)
  • Distanza seno: la distanza tra i seni
  • Lunghezza Vita Dietro (LDVT – si prende da dietro, dalla base del girocollo passando per le scapole fino alla vita)
  • Larghezza Spalle
  • Lunghezza Manica: la misura si prende col braccio ad angolo retto partendo dall’inizio della spalla, passando per il gomito, fino al polso.

Queste sono le misure da prendere in considerazione per disegnare la base del corpetto, importantissimo, perché dal corpetto si parte per poi sviluppare tutti i modelli di camicia, abito, capispalla e via dicendo.

Utilizzeremo le misure di una taglia 42 (ITA) industriale, perciò avremo:

  • Circonferenza Torace : 86 cm ( Semi – Torace = ST = 43 cm)
  • Giropetto: 92 cm ( Semi – Giropetto = SGP = 46 cm)
  • Lunghezza Vita Davanti (LDV): 41,5 cm 
  • Altezza Seno: 22,5 cm
  • Distanza Seno: 18cm
  • Lunghezza Vita Dietro: 40
  • Larghezza Spalle: 36,6 ( Metà larghezza Spalle: 18,3 cm)
  • Lunghezza Manica: 58

Per disegnare la base del corpetto, si parte dalla parte del dietro: 

  1. AB = ST : 2  – 43: 2 = 21,5cm
  2. BC – AD = LDVT – 40 cm
  3. AE = 1\6 ST -1cm – 43:6 – 1 =6,2 cm (arrotondo per eccesso)
  4. AE1 = 1,5 cm (Misura a scelta che determina il girocollo dietro e va da una misura tra 1,5 – 2,5 cm a vostro piacere, in base al modello che dovete realizzare)
  5. AF – BF1 = ST : 2 = 21,5 cm
  6. Sulla retta BC, partendo da B, segnare il punto BH = ST : 8 – 2 = 43: 8 – 2 = 3,4 cm e tirare una retta parallela ad AB ( il modo migliore, è scendere da A e calcolare la stessa misura di BH, in modo da tirare esattamente la retta )
  7. EH1 –  sulla retta di H, calcolare la misura equivalente a metà spalla e trovare il punto H1  e collegare ad H – troviamo così la spalla
  8. Sulla retta FF1, partendo da F1 rientrare di 1,5cm (misura variabile in base alla vestibilità del capo, che vedremo èioù avanti);
  9. Da H1 scendere di 6 cm per trovare il punto O
  10. Dal punto O curvare passando per 1,5 cm segnato in precedenza fino al punto F1.



Ora passiamo a disegnare il DAVANTI 

  1. Calcolare la misura Sviluppo Seno (SS) = SGP-ST = 46 – 43 = 3cm
  2. AB = ST : 2 + SS = 43:2 + 3 = 24,5 cm
  3. AD – BC = LDV = 41,5 cm
  4. AE = ST : 6 = 43 : 6 = 7,16 (arrotondiamo per eccesso 7,2)
  5. AE1= ST : 6 + 1 cm = 43:6 + 1cm = 8,16  (8,2)
  6. AF – BF1 = ST:2 + SS:2 = 43:2 + 3:2= 23 cm
  7. BH = ST:8 – 2 + SS:2 = 43:8 – 2 + 3:2 = 5,4 -2 +1,5 = 4,9cm
  8. H2 = EH1 del Dietro (12,8 circa): questa misura si calcola partendo da E scendendo sulla linea di H.
  9. H1 – O = scendere da H1 di 6 cm e rientro di 1,5cm
  10. Dal punto F1 segnare 3 cm
  11. Da H1 disegnare  una curva passando per  O e tenendo conto dei 3 cm dello scalfo.

Aggiustamenti:

Esiste una prova del nove per capire se il nostro corpetto è corretto:

  1. Controllare la misura F1C del dietro e F1C del davanti per capire se queste misura coincide o meno;
  2. Se non coincide, prendere la misura della differenza e dividerla per 2 e aggiustando in questa maniera: dallo scalfo più corto aggiungere quella misura e dallo scalfo più lungo togliere la 

 MANICA 

  1. AE – EB = HF1 del dietro (19,5 cm) 
  2. AD = Lunghezza manica  (58 cm)
  3. AG . BH = Hf1 del dietro – 4cm
  4. EL – EM = 2cm
  5. DD1 – CC1 = 2 cm
  6. Disegnare retta LG e MH : su queste linee segnare la metà, e poi ancora la metà della metà e segnare 1 cm e 2cm come mostrato in figura e disegnare la tromba della manica del davanti e del dietro
  7. Tirare una retta GD1 e HC1

Queste è la teoria del corpetto base, e la prossima volta vedremo le nozioni di “vestibilità” e tutti gli aggiustamenti.

Alla prossima

Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *